Gara - ID 45

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Nichelino
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi tecnici
APPALTO PER I SERVIZI  DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA – DIREZIONE LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE (CSE) E REDAZIONE DEL CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE (CRE) NELL’AMBITO DELL’APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI AL RISCHIO SFONDELLAMENTO E DISTACCO DI INTONACO DEGLI EDIFICI SCOLASTICI DEL COMUNE DI NICHELINO.
1 - SCUOLE : Ada Negri, Jean Piaget e Alessandro Manzoni;
2 - SCUOLE : Anna Frank, Hans Christian Andersen, Walt Disney e Papa Giovanni XXIII;
3 – SCUOLE : Carlo Collodi, Don Lorenzo Milani, Marco Polo e Silvio Pellico;
4 - SCUOLE : Antonio Gramsci, Gianni Rodari, Cesare Pavese e Sangone;

 
CIG813774037D
CUP
Totale appalto€ 149.908,00
Data pubblicazione 11/03/2020 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 24 Aprile 2020 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 04 Maggio 2020 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 05 Maggio 2020 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 71521 - Servizi di supervisione di siti di costruzione
Descrizione

I servizi richiesti sono quelli di Direzione Lavori, Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione e redazione del Certificato di Regolare Esecuzione relativamente all’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza dei solai al rischio sfondellamento e distacco intonaco degli edifici scolastici Ada Negri, Jean Piaget e Alessandro Manzioni; Anna Frank, Hans Christian Andersen, Walt Disney e Papa Giovanni XXIII; Carlo Collodi, Don Lorenzo Milani, Marco Polo e Silvio Pellico; Antonio Gramsci, Gianni Rodari, Cesare Pavese e Sangone.

I lavori relativi alla messa in sicurezza dei solai delle scuole del Comune di Nichelino a rischio sfondellamento e distacco di intonaco - rientranti nel bando del MIUR di messa in sicurezza degli edifici scolastici Fondo Comma 140 - dovranno essere eseguiti durante i periodi di interruzione, o parziale assenza, delle attività scolastiche, secondo quanto previsto da cronoprogramma parte integrante del progetto esecutivo. La durata dei lavori prevista è di 343 giorni naturali consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori ed il servizio dovrà essere organizzato coordinandosi con il cronoprogramma dei lavori.

 

Struttura proponente SERVIZIO FABBRICATI - INTERVENTI STR. FABBRICATI
Responsabile del servizio ARCH. DOMENICO PRESTIA Responsabile del procedimento PRESTIA DOMENICO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File zip 02-indagini-solai-mit - 9.53 MB
11/03/2020
File pdf 06-bozza-disciplinare-incarico-dl-cse-cre - 220.22 kB
11/03/2020
File pdf 03-modello-dgue - 137.89 kB
11/03/2020
File pdf 04-modello-a - 125.62 kB
11/03/2020
File zip 01-progetto-esecutivo - 701.14 MB
11/03/2020
File pdf disciplinare-gara - 218.52 kB
11/03/2020
File pdf bando-gara - 100.65 kB
11/03/2020

Avvisi di gara

27/03/2020Modifica date procedura Aperta: APPALTO PER I SERVIZI  DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA – DIREZIONE LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE (CSE) E REDAZIONE DEL CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE (CRE) NELL’AMBITO DELL’APPALTO DEI
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti24/04/2020 12:00Scadenza presentazione offerte04/05/2020 12:00Apertura delle offerte05/05/2020 ...
12/03/2020DIREZIONE LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE (CSE) E REDAZIONE DEL CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE (CRE) NELL’AMBITO DELL’APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI
PER MERO ERRORE MATERIALE, SI RENDE NOTO CHE IL CIG CORRETTO E’ IL SEGUENTE: 8245108E5A...

Chiarimenti

  1. 24/03/2020 12:07 - Spett.le Stazione Appaltante,
    in merito alla gara di cui all’oggetto, si chiede di chiarire quanto di seguito.
    1. Punto 7.2 del disciplinare di gara il requisito “fatturato globale minimo … relativo ai migliori tre anni degli ultimi cinque esercizi disponibili ….”: si deve far riferimento al quinquennio 15-19 0 14-18?
    2. Punto 7.2 del disciplinare di gara il requisito “fatturato globale minimo … relativo ai migliori tre anni degli ultimi cinque esercizi disponibili … per un importo pari a 1.5 volte l’importo a base di gara”. Tale importo (224.862 euro) è da intendersi come valore per ognuno dei tre migliori anni o come sommatoria dei tre migliori anni?
    3. In caso di partecipazione come RTP ancora da costituirsi l’iscrizione alla piattaforma è richiesta a tutti i componenti il costituendo raggruppamento oppure è sufficiente l’iscrizione della mandataria?
    Si ringrazia per la gentile risposta.
    Cordialmente


    1. Il quinquennio da assumere a riferimento è, in via generale, quello 2015-2019, salvo che l’operatore partecipante dimostri l’impossibilità di documentare il fatturato relativo all’anno 2019. In tal caso sarà assunto a periodo di riferimento l’intervallo temporale 2014-2018;

    2. Il fatturato globale minimo – in mancanza di contrarie indicazioni contenute nel disciplinare di gara – è da intendersi come sommatoria dei tre migliori anni.

    3. In caso di partecipazione in R.T.P. il solo capogruppo-mandatario può iscriversi al portale, allegando tutta la documentazione degli altri operatori da associare.

    In particolare dovrà essere allegato l’atto di impegno a costiturisi nella forma del raggruppamento temporaneo in caso di aggiudicazione, a firma congiunta di tutti i soggetti partecipanti al raggruppamento medesimo, e con specificazione delle quote di partecipazione (il mandatario deve, in ogni caso, possedere la quota maggioritaria) nonché il D.G.U.E. dei vari operatori, contenente l’attestazione dei requisiti generali e di capacità tecnico-economica.

    Cordiali saluti.
    25/03/2020 08:48
  2. 25/03/2020 12:10 - Spett.le Stazione Appaltante,
    in merito alla gara in oggetto si fa presente che ad oggi non è possibile fare richiesta del passoe in quanto nell’effettuare la creazione dello stesso il CIG risulta inesistente o non ancora definito.
    Cordiali saluti


    Con avviso di gara del 12 marzo 2020 – pubblicato in piattaforma – si è reso noto che, per mero errore materiale, il cig è stato rettificato nel seguente modo: 8245108E5A

    Cordiali saluti
    26/03/2020 17:31
  3. 26/03/2020 09:14 - Buongiorno,
    vorremmo sapere se:
    - per n. 30 cartelle A4 della relazione descrittiva del criterio B si intendono 30 facciate o per ogni cartella si intendono n. 2 facciate per un totale di n. 60 facciate?
    - i CV professionali sono compresi nel conteggio delle facciate dedicate al criterio B o sono considerati allegati a parte.

     


    Come si desume dalla lettura del punto 16 del disciplinare di gara il termine “cartelle” è utilizzato in forma sinonima e corrispondente a quello di “facciate”.

    Pertanto, per “30 cartelle” si intendono “30 facciate”.

    I curriculum professionali non sono computati nel limite massimo delle cartelle/facciate.

    Cordiali saluti
    26/03/2020 17:38
  4. 26/03/2020 11:15 - Spett.le Stazione Appaltante,
    in merito alla gara di cui all’oggetto, si chiede di chiarire quanto di seguito.
    Nel modello A – Domanda di partecipazione si chiede di inserire i nominativi dell’integratore delle competenze specilistiche e del CSE.
    Se nel raggruppamento abbiamo più CSE che potrebbero seguire i cantieri, sono da indicare tutti i nominativi?
    O nella domanda di partecipazione bisogna indicarne uno e gli altri verranno inseriti nell’organigramma della relazione metodologica?
    Si ringrazia per la gentile risposta.
    Cordialmente


    Tutti i soggetti facenti parte del raggruppamento devono essere inseriti nella domanda di partecipazione alla gara, con indicazione della quota percentuale di partecipazione (il mandatario deve assumere, in ogni caso, la quota maggioritaria). E’ richiesta, altresì, la compilazione, da parte di ciascun soggetto del raggruppamento, del Documento di Gara Unico Europeo.

    Cordiali saluti
    26/03/2020 17:45
  5. 26/03/2020 15:13 - Egregi signori,
    con riferimento alla "Dichiarazione da rendersi - su carta intestata ed in bollo da € 16,00, ai sensi dell’art. 37 del DPR 445/2000 - da parte del titolare o del legale rappresentante del soggetto affidatario del servizio" con la presente chiediamo conferma del pagamento dell’importo di 16 Euro richiesto nel modello A presente nella documentazione di gara e delle modalità per procedere al pagamento stesso.
    Grazie
     


    Il pagamento della marca da bollo può avvenire in tutte le forme attualmente consentite, ad esempio apponendo la marca direttamente sulla domanda di partecipazione ovvero con versamento telematico.

    Cordiali saluti
    26/03/2020 17:46
  6. 27/03/2020 18:23 - Buongiorno,
    vorremmo sapere se questa procedura prevede, nella presentazione dell’offerta economica, l’indicazione del costo della manodopera o se si applica quanto previsto dall’art 95 comma 10 del Codice degli appalti: “Nell’offerta economica l’operatore deve indicare i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro AD ESCLUSIONE delle forniture senza posa in opera, DEI SERVIZI DI NATURA INTELLETTUALE…..”.

    Grazie
    Cordiali saluti

     


    L’indicazione dei costi della manodopera, così come degli oneri per la sicurezza aziendale, è strettamente collegata alle modalità di partecipazione alla gara.

    In particolare, se alla gara partecipano singoli professionisti – eventualmente anche nella forma del raggruppamento temporaneo  – i costi predetti non devono essere indicati, trattandosi di prestazioni di natura intellettuae.

    Se, invece, alla gara concorre una società con propri dipendenti vige l’obbligo di indicazione dei costi della manodopera e dei costi di sicurezza aziendali.

    Cordiali saluti
    30/03/2020 08:50
  7. 30/03/2020 14:51 - Buongiorno,
    preso atto che il DGUE deve essere compilato on-line e poi scaricato per essere firmato digitalmente e ricaricato sul portale, nella compilazione della Parte IV - Criteri di selezione alla domanda:
    “α: Indicazione generale per tutti i criteri di selezione
    Indicazione generale per tutti i criteri di selezione
    In merito ai criteri di selezione l'amministrazione aggiudicatrice chiede all'operatore economico di dichiarare che soddisfa tutti i criteri di selezione richiesti indicati nell'avviso o bando pertinente o nei documenti di gara ivi citati.
    Risposta fornita? SI (…)  NO (….)”
    Nel caso in cui si risponda SI (intendendo con questo che l’operatore economico soddisfa tutti i criteri di selezione richiesti) non viene consentita la compilazione delle sezioni A-B-C della parte IV .
    E’ corretto che sia così? Significa che i dati che sarebbero stati indicati nelle sezioni A, B e C non devono essere specificati in nessun documento?

    Grazie
    Cordiali saluti
     


    Sui problemi di compilazione del DGUE Vi invitiamo a contattare l’assistenza del portale al numero 06.40.060.110.

    In ogni caso – in sede di svolgimento della gara – qualsiasi omissione di dichiarazione in merito ai requisiti tecnici ed economici viene regolarizzata mediante la procedura di soccorso istruttorio, purché detti requisiti siano effettivamente sussistenti.

    Cordiali saluti
    31/03/2020 09:01
  8. 31/03/2020 09:40 - Buongiorno,
    viene indicato di allegare ai documenti firmati digitalmente il certificato di validità della firma digitale.
    Tale documento però è disponibile come file “COGNOMENOME.CER” .
    Chiediamo pertanto in che formato sia richiesto il certificato di validità.
    E’ corretto allegare il file “COGNOMENOME.CER”?

    Grazie
    Cordiali saluti

     


    Anche su questo aspetto Vi consigliamo di contattare il portale al seguente numero di assistenza 06.40.060.110
    31/03/2020 10:27

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Nichelino

Piazza G. Di Vittorio 1 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.19.1 - Fax. 011.6819572 - Email: appalti@comune.nichelino.to.it - PEC: cucnichelino@pec.tuttogare.it