Gara - ID 46

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Beinasco
ProceduraNegoziata
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
BANDO PERIFERIE – TOP METRO – Intervento denominato Restauro chiesa Santa Croce
CIG80898145B3
CUPE54H16000580004
Totale appalto€ 219.056,75
Data pubblicazione 06/11/2019 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 22 Novembre 2019 - 23:59
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 11 Dicembre 2019 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 12 Dicembre 2019 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneNell'ambito del piano di recupero dell'ex chiesa di Santa Croce, risulta necessario intervenire, con estrema urgenza, tetto e facciata, non sono più in grado di garantire la dovuta protezione del manufatto edilizio. Il fabbricato, è costantemente investito da infiltrazioni che mettono a repentaglio l'incolumità di chi la frequenta e il tentativo di conservare la preziosa testimonianza architettonica.
Si può prevedere di affrontare il recupero edilizio, attraverso interventi mirati e suddivisi per tipologie di degrado.
Rinforzi strutturali alla grande orditura e sostituzione del manto di copertura
Attualmente l’orditura principale del tetto è costituita da travi in legno massiccio di abete, segate a spigolo vivo. Esse risalgono al precedente restauro in cui fu realizzato anche un cordolo in cemento armato per il loro appoggio. La copertura in oggetto è stata realizzata con il sistema costruttivo alla piemontese. Il colmo poggia su una serie di capriate e i travi calanti a passo costante poggianti a loro volta su di esso e legate tra di loro da una doppia tavola che costituisce una catena rialzata.
L'attuale manto di copertura in coppi, per quanta manutenzione si possa fare, non potrà mai garantire una tenuta costante nel tempo. Da questo presupposto, la necessità di sostituirlo completamente. L’intervento in progetto prevede anche la realizzazione di un sistema di ventilazione con l’introduzione di un doppio tavolato e una doppia orditura di listelli di intercapedine. Il tutto, sarà corredato da una guaina impermeabile traspirante
Struttura proponente SERVIZIO OPERE PUBBLICHE
Responsabile del servizio Dott. Matteo RIZZO Responsabile del procedimento BELTRAMINO PIERO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-c-03-quadro-economico-integrazione-maggio-2019.pdf - 416.29 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-b-02-capitolato-amministrativo-integrazione-maggio-2019.pdf - 492.71 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-a-01-relazione-tecnica-integrazione-maggio-2019.pdf - 2.33 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-e-05-computo-metrico-estimativo-integrazione-maggio-2019.pdf - 675.49 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-g-07-incidenza-manodopera-integrazione-maggio-2019.pdf - 413.21 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-f-06-elenco-prezzi-integrazione-maggio-2019.pdf - 465.25 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-i-09-cronoprogramma-integrazione-marzo-2019.pdf - 437.39 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-d-04-computo-metrico-integrazione-maggio-2019.pdf - 641.56 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-m-11-capitolato-speciale-dappalto-integrazione-maggio-2019.pdf - 3.27 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-l-10-piano-di-manutenzione-integrazione-marzo-2019.pdf - 374.05 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-n-12-relazione-tecnica-strutturale-integrazione-marzo-2019.pdf - 2.25 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-h-08-piano-di-sicurezza-e-coordinamento-marzo-2019.pdf - 0.95 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-q-15-tav3-progetto-demolizioni-maggio-2019.pdf - 1.45 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-r-16-tav4-progetto-costruzioni-maggio-2019.pdf - 1.44 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-s-17-tav5-degradi-e-interventi-prospetto-ovest-maggio-2019.pdf - 819.68 kB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-o-13-tav1-stato-di-fatto-piante-maggio-2019.pdf - 1.00 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-p-14-tav2-stato-di-fatto-prospetti-e-sezioni-maggio-2019.pdf - 1.22 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-t-18-tav6-degradi-e-interventi-prospetto-sud-maggio-2019.pdf - 1.01 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-u-19-tav7-degradi-e-interventi-prospetto-nord-maggio-2019.pdf - 1.12 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-z-21-tav9-degradi-e-interventi-sezione-cc-maggio-2019.pdf - 1.03 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-z2-23-schede-di-restauro-integrazione-aprile-2019.pdf - 1.76 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-z1-22-tav10-progetto-particolari-costruttivi-maggio-2019.pdf - 1.04 MB
06/11/2019
File p7m dete-reggen-2019-321-180-all-v-20-tav8-degradi-e-interventi-sezione-aa-maggio-2019.pdf - 1.08 MB
06/11/2019
File pdf determina-funzionario-321-2019 - 94.74 kB
06/11/2019
File pdf lettera-invito-ex-chiesa-santa-croce-agg - 325.17 kB
06/11/2019

Avvisi di gara

29/11/2019Modifica date procedura Negoziata: BANDO PERIFERIE – TOP METRO – Intervento denominato Restauro chiesa Santa Croce
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti22/11/2019 23:59Scadenza presentazione offerte11/12/2019 12:00Apertura delle offerte12/12/2019 ...

Chiarimenti

  1. 06/11/2019 14:08 - Si richiede se è necessario il sopralluogo e modalità di prenotazione
    grazie


    Non è necessario effettuare il sopralluogo
    06/11/2019 15:20
  2. 06/11/2019 12:19 - Buongiorno.
    Desideriamo sapere:
    1) se sono stati predisposti dei modelli per la partecipazione alla gara e dove sono scaricabili;
    2) se è necessari effettuare un sopralluogo e secondo quali modalità.
    Distinti saluti


    1) Non è necessario alcun modello per la partecipazione, in quanto trattasi di procedura negoziata ad invito diretto, bisogna allegare quanto indicato nella lettera di invito.
    2) Non e previsto alcun sopralluogo
    06/11/2019 15:22
  3. 06/11/2019 10:54 - Buongiorno,
    con la presente si chiede se accettate come forma di imposta di bollo (€.16,00 su offerta economica) il pagamento effettuato con F23,  se è si si chiede cortesemente di indicarci
    1) codici tributo
    2) Ufficio/ Ente
    3) Causale

    Oppure in alternativa,  se accettate dichiarazione allegata  con la scansione della marca da bollo  che sarà unicamente dedicata all’appalto in oggetto.
    Ringraziamo per l’attenzione e porgiamo i nostri migliori saluti.
    ARCAS S.p.A.


    E’ possibile la seconda opzione, ovvero la scansione della marca da bollo  che sarà unicamente dedicata all’appalto in oggetto
    06/11/2019 15:24
  4. 06/11/2019 10:12 - Buongiorno, noi possediamo certificato SOA in OG2 II, possiamo subappaltare la categoria OS2A interamente a ditta qualificata, oppure bisogna partecipare in ATI?
    Saluti


    si possono fare entrambi i casi
    06/11/2019 15:25
  5. 06/11/2019 21:33 - si chiede di verificare la risposta al quesito 4 in quanto la categoria OS2a da bando è superiore al 10%, pertanto vige il divieto di subappalto oltre il 30%. 

    OS2-A Qualificazione obbligatoria
    Il subappalto non può superare il 30% dell’importo delle opere. Se l’importo dei lavori della categoria è maggiore del 10% dell’importo totale, il limite subappaltabile non è computato ai fini del raggiungimento della soglia massima (30%) di cui all’art. 105, comma 2 del DLgs 50/16 e s.m.i.
    Se l’importo dei lavori della categoria è maggiore del 10% dell’importo totale vige il divieto di avvalimento.
    ATI obbligatoria nei casi dell’art. 89, comma 11 del DLgs 50/16 e s.m.i.
    (Per lavori SIOS - rif. Decreto Min. Infrastrutture e Trasporti 248/2016 GU n. 4/2017).
    Rif. Decreto MIBACT 154 del 22/08/2017 in vigore dal 11/11/2017.
    07/11/2019 08:56
  6. 15/11/2019 15:18 - Buongiorno , in riferimento al quesito 4 e 5 in questo bando è obligatorio partecipare in ATI con cat OS2A se non si possiede singolarmente la categoria

    In riferimento al quesito 4 e 5 si precisa ulteriormente:

    La partecipazione alla gara è subordinata al possesso della categoira OS 2-A; qualora non si sia in possesso della categoria OS 2-A è obbligatorio la costituzione di ATI, con operatore in posseso di detta categoria.
    Il subappalto è comunque consentito nel limite del 30% dell’importo della categoria OS2A mentre il restante 70% rientra nella costituente ATI o nella categoria OS 2-A se in possesso. 
    18/11/2019 12:23

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Nichelino

Piazza G. Di Vittorio 1 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.19.1 - Fax. 011.6819572 - Email: appalti@comune.nichelino.to.it - PEC: cucnichelino@pec.tuttogare.it