Gara - ID 48

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Beinasco
ProceduraNegoziata
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
Realizzazione ampliamento del cimitero di Beinasco – realizzazione muro perimetrale – manufatti per la tumulazione multipla – cinerario comune
CIG809361458F
CUPE53J19000190004
Totale appalto€ 310.850,90
Data pubblicazione 09/12/2019 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 27 Gennaio 2020 - 23:59
Scadenza presentazione offerteLunedi - 03 Febbraio 2020 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 10 Febbraio 2020 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneL'intervento consiste nella realizzazione del secondo lotto di ampliamento del cimitero di Beinasco capoluogo tramite la realizzazione del muro perimetrale di confine. L’area di forma trapezoidale, si addossa a nord al complesso cimiteriale esistente venendone delimitato per un lato; verso est attuale strada del Bottone a costituire limite definitivo delle aree di pertinenza cimiteriale. Sul tratto di perimetro ovest saranno ricavate le aperture che collegheranno funzionalmente l'ampliamento al cimitero esistente.
All’interno dell’area consolidata del vecchio cimitero, verranno pavimentati i viali di distribuzione, comprensiva della sostituzione ed implementazione del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, mediante la realizzazione di una nuova pavimentazione in porfido.
All’interno della nuova area in ampliamento, verranno inoltre realizzate due nuove batterie di 50 loculi cadauno, addossati a quelli esistenti lungo il lato sud-est, avente la stessa tipologia edilizia di quelli esistenti con finiture in mattoni e pietra di Luserna, è inoltre prevista la realizzazione di un cineraio comune per la raccolta e la conservazione in perpetuo e collettiva delle ceneri provenienti dalla cremazione delle salme. Per quanto riguarda il cinerario comune, la progettazione è stata condotta al fine di dare la possibilità di associarlo con un’area su cui fare una cerimonia di sversamento, in cui l’officiante versa le ceneri in una tramoggia che le recapita ad un contenitore sotterraneo.

 
Struttura proponente Servizio Lavori Pubblici
Responsabile del servizio Dott. Matteo RIZZO Responsabile del procedimento BELTRAMINO PIERO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf determina-dirigenziale-488-2019 - 55.78 kB
09/12/2019
File p7m all-c-doc-03-quadro-economico.pdf - 314.94 kB
09/12/2019
File p7m all-b-doc-02-relazione-tecnica.pdf - 3.72 MB
09/12/2019
File p7m all-a-doc-01-relazione-generale.pdf - 5.79 MB
09/12/2019
File p7m all-d-doc-04-capitolato-speciale-dappalto.pdf - 2.44 MB
09/12/2019
File p7m all-f-doc-06-analisi-prezzi.pdf - 831.04 kB
09/12/2019
File p7m all-h-doc-08-elenco-prezzi.pdf - 343.55 kB
09/12/2019
File p7m all-e-doc-05-schema-di-contratto.pdf - 505.75 kB
09/12/2019
File p7m all-m-doc-11-relazione-geologica-geotecnica-originale.pdf - 22.24 MB
09/12/2019
File p7m all-n-doc-12-piano-di-manutenzione-elementi-non-strutturali.pdf - 582.57 kB
09/12/2019
File p7m all-l-doc-10-stima-incidenza-sicurezza.pdf - 390.10 kB
09/12/2019
File p7m all-g-doc-07-computo-metrico-estimativo.pdf - 410.64 kB
09/12/2019
File p7m all-i-doc-09-stima-incidenza-manodopera.pdf - 322.66 kB
09/12/2019
File p7m all-q-tav-03-intervento-2-muro-perimetrale-prosp-partic.pdf - 802.73 kB
09/12/2019
File p7m all-r-tav-04-intervento-3-cinerario-pla-sez-rendering.pdf - 2.46 MB
09/12/2019
File p7m all-o-tav-01-prgc-stato-fatto-prog-doc-fotografica-rendering.pdf - 1.43 MB
09/12/2019
File p7m all-p-tav-02-intervento-1-loculi-piante-prosp-sez-partic-rendering.pdf - 1.07 MB
09/12/2019
File p7m all-t-relazione-geologica-e-sismica.pdf - 10.48 MB
09/12/2019
File p7m all-u-capitolato-tecnico-prestazionale.pdf - 798.91 kB
09/12/2019
File p7m all-v-relazione-di-calcolo.pdf - 2.09 MB
09/12/2019
File p7m all-z-relazione-di-calcolo-integrazione-ottobre-2019.pdf - 1.31 MB
09/12/2019
File p7m all-z1-p-man-piano-di-manutenzione.pdf - 1.18 MB
09/12/2019
File p7m all-z3-tav-1s-carpenteria-e-armatura-blocco-loculi.pdf - 406.21 kB
09/12/2019
File p7m all-z5-tav-3s-carpenteria-e-armatura-cinerario.pdf - 387.32 kB
09/12/2019
File p7m all-z6-tav-4s-carpenteria-e-armatura-cancello-carraio.pdf - 267.82 kB
09/12/2019
File p7m all-s-relazione-geotecnica-sulle-indagini.pdf - 6.93 MB
09/12/2019
File p7m all-z7-tav-5s-carpenteria-e-armatura-cinerario.pdf - 271.01 kB
09/12/2019
File p7m all-z2-psc-piano-di-sicurezza-e-coordinamento.pdf - 3.33 MB
09/12/2019
File p7m all-z4-tav-2s-carpenteria-e-armatura-muro-di-recinzione.pdf - 290.87 kB
09/12/2019
File pdf 13027-lettera-invito - 305.67 kB
09/12/2019
File pdf Atto di costituzionedel Seggio di gara - 65.97 kB
07/02/2020

Seggio di gara

File pdf Atto di costituzione 6 - 07/02/2020
Nome Ruolo CV
BELTRAMINO PIERO PRESIDENTE
MANNO LARA TESTIMONE
MARTINA ROGER TESTIMONE

Avvisi di gara

12/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Negoziata: Realizzazione ampliamento del cimitero di Beinasco – realizzazione muro perimetrale – manufatti per la tumulazione multipla – cinerario
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 18 Febbraio 2020 - 09:00...
10/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Negoziata: Realizzazione ampliamento del cimitero di Beinasco – realizzazione muro perimetrale – manufatti per la tumulazione multipla – cinerario
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 12 Febbraio 2020 - 09:00...

Chiarimenti

  1. 12/12/2019 17:09 - In merito alla gara in oggetto indicata, la sottoscritta Impresa chiede se è previsto un sopralluogo per cui si rilascia attestazione da inserire in gara.
    Ringraziando anticipatamente, si porgono distinti saluti.
    Liza Bocchio
    PANCOT FRATELLI S.R.L.


    Non è previsto nessun sopralluogo
    13/12/2019 08:59
  2. 14/01/2020 18:50 - PER QUANTO RIGURADA LE CTG OS1 E OS6 POSSONO ESSERE DATE IN SUBAPPALTO? E SE SI, VI E L’OBBLIGO DI INDICARE NEL DGUE I NOMINATIVI DELLE DITTE A CUI EVENTUALMENTE AFFIDARE DETTI LAVORI.
    GRAZIE


    IMPORTO DELLE CATEGORIE OS1 ed OS6 < al 10% art. 37 comma 7 lettera b) del DPR 207/2010
    Con determinazione n. 25/2001, l’Autorità ha chiarito che l’indicazione sulla non obbligatorietà o sulla obbligatorietà della qualificazione serve a fornire al concorrente - sia nel caso che sia un soggetto singolo, cioè un soggetto con idoneità individuale sia nel caso che sia un soggetto plurimo cioè un soggetto con idoneità plurisoggettiva - l’elenco delle lavorazioni che esso, ai sensi dell’ultimo alinea delle premesse dell’allegato A del dPR 34/2000, può eseguire direttamente ancorché non sia in possesso della corrispondente qualificazione ( e cioè quelle a qualificazione non obbligatoria: le categorie OS1, OS6, OS7, OS8, OS23, OS26, OS32 e OS34) e quelle che, invece, può eseguire soltanto se in possesso della corrispondente qualificazione.
    Tale specificazione si trova nella “tabella corrispondenze nuove e vecchie categorie” di cui all’allegato A del dPR 34/2000. Va ricordato che il divieto di eseguire alcune lavorazioni qualora privi delle corrispondenti qualificazioni è anche previsto dal combinato disposto dei commi 1 e 2 dell’articolo 74 del regolamento generale.
    Va precisato che le categorie a qualificazione non obbligatoria, oltre al fatto che possono essere eseguite dall’aggiudicatario ancorché privo di qualificazione, sono sempre subappaltabili e scorporabili, pur se di importo superiore al 15% dell'importo complessivo dell'appalto. In caso di subappalto va, però, tenuto presente che esso può essere effettuato soltanto nei riguardi di soggetti in possesso della corrispondente qualificazione. Va, inoltre, ricordato che il concorrente qualora, per proprie scelte imprenditoriali, volesse comunque subappaltare tali lavorazioni o volesse in sede esecutiva essere in condizione di subappaltarle, deve farne oggetto di specifica precisazione nella dichiarazione sostitutiva allegata alla offerta o alla domanda di partecipazione, in quanto il subappalto è comunque soggetto ad autorizzazione e l’autorizzazione è condizionata da una specifica richiesta effettuata in sede di gara.
    Inoltre, sempre nella citata determinazione n. 25/2001, l'Autorità ha chiarito che la qualificazione di un soggetto singolo può essere dimostrata in tre diversi modi tra loro alternativi:
    a) nella categoria prevalente e per l'importo complessivo dell'intervento;
    b) nella categoria prevalente per l'importo relativo alla categoria prevalente nonché nelle categorie scorporabili per i relativi importi;
    c) nella categoria prevalente nonché in alcune delle categorie scorporabili per i relativi importi, purché la classifica della qualificazione nella categoria prevalente sia pari o superiore alla somma degli importi della categoria prevalente e delle categorie scorporabili per le quali il soggetto non è specificamente qualificato. Tanto più ciò rileva nel caso, quale quello in esame, in cui la categoria specializzata è a qualificazione non obbligatoria.
    Pertanto, qualora si volessero subappaltare le opere nella categoria scorporabile OS1 – OS6 o su parte della categoria prevalente nei limiti di legge, sussiste l’obbligo esclusivamente di indicare in sede di gara la volontà al subappalto e nessun altra indicazione in merito all’impresa subappaltatrice.
     
    17/01/2020 09:06
  3. 16/01/2020 11:23 - Buongiorno,
    Per la gara in oggetto, quale documentazione deve essere allegata e dove va apposta la marca da bollo sull’offerta economica, in quanto
    sul portale si vede solo la possibilità di compilazione telematica e non presenta finestre di carico.
    Grazie e cordiali saluti.
    Roberto
    A.F.I.B. SRL


    La documentazione da allegare alla gara è indicata al punto 4.1 della lettera di invito, ovvero “Documnetazione amministrativa (CONTENUTO DELLA BUSTA A)
    Per l’assolvimento dell’imposta di bollo, è possiblie effettuare il pagamento mediante f23 o f24, ed allegare la ricevuta all’interno della busta economica, oppure generare l’offerta economica, apporre la marca da bollo, scannerizzare nuovamente l’offerta, firmarla digitalmente ed allegare i due file (uno generato dall’offerta e l’altro scannerizzato) zippare il tutto e firmare digitalmente l’inter cartella e caricare tutto sulla piattaforma.
    17/01/2020 09:12
  4. 27/01/2020 09:28 - Buongiorno la “DICHIARAZIONE di aver controllato le voci e le quantità riportate nel computo metrico estimativo, attraverso l’esame degli elaborati progettuali e di aver tenuto conto delle eventuali discordanze nelle indicazioni qualitative e quantitative delle voci rilevabili dal computo metrico estimativo nella formulazione dell’offerta che, riferita all’esecuzione dei lavori posti a base di gara, si ritiene impegnativa, remunerativa nonché fissa e invariabile” di cui al Titolo 4 – Documentazione Amministrativa della lettera di invito può essere generata completamente su carta intestata della ditta e sottoscritta digitalmente.


     


    Buongiorno la “DICHIARAZIONE di aver controllato le voci e le quantità riportate nel computo metrico estimativo, attraverso l’esame degli elaborati progettuali e di aver tenuto conto delle eventuali discordanze nelle indicazioni qualitative e quantitative delle voci rilevabili dal computo metrico estimativo nella formulazione dell’offerta che, riferita all’esecuzione dei lavori posti a base di gara, si ritiene impegnativa, remunerativa nonché fissa e invariabile” di cui al Titolo 4 – Documentazione Amministrativa della lettera di invito può essere generata completamente su carta intestata della ditta e sottoscritta digitalmente.

     
    28/01/2020 09:26

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Nichelino

Piazza G. Di Vittorio 1 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.19.1 - Fax. 011.6819572 - Email: appalti@comune.nichelino.to.it - PEC: cucnichelino@pec.tuttogare.it