Scadenzario

2018 Dicembre 2019
Oggi
2020
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
4 Apertura buste
3
4
5
1 Scadenza albo fornitori
6
1 Scadenza gara
7
8
9
2 Apertura buste
10
1 Apertura buste
11
1 Scadenza gara
12
1 Apertura buste
13
14
1 Scadenza albo fornitori
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1 Scadenza albo fornitori
Scadenze Dicembre 2019
02/12/2019 14:00

Apertura buste: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI ALLO SFONDELLAMENTO SCUOLA ADA NEGRI, SCUOLA MANZONI, SCUOLA PIAGET.
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di messa in sicurezza dallo sfondellamento degli edifici scolastici di seguito riportati:
- scuola per l’infanzia “ada negri”, sita alla via a. vespucci n. 4 (1° comprensivo);
- scuola secondaria di i grado “alessandro manzoni”, sita alla via moncenisio n. 24 (1°comprensivo);
- scuola per l’infanzia “jean piaget, sita alla via xxv aprile n. 109 (1° comprensivo).

i lavori che formano oggetto dell’appalto possono essere riassunti, salvo più precise indicazioni  illustrate nei documenti di gara, come segue:

- interventi di messa in sicurezza contro lo sfondellamento dei solai in latero-cemento;
- interventi di risanamento delle parti non strutturali dei solai oggetto di infiltrazioni e stati fessurativi;
- ripristino delle porzioni deteriorate dei manti di impermeabilizzazione;
- ripristino delle porzioni di cornicioni ed elementi in c.a. secondari soggetti a deterioramento per fenomeni di espulsione del copriferro ed ossidazione delle armature.
- frnitura e posa di nuovi controsoffiti e corpi illuminanti
02/12/2019 14:00

Apertura buste: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI ALLO SFONDELLAMENTO SCUOLE ANDERSEN, WALT DISNEY, ANNA FRANK, PAPA GIOVANNI XXIII.
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di messa in sicurezza dallo sfondellamento degli edifici scolastici di seguito riportati:
- scuola per l’infanzia “h. andersen”, sito alla via nino costa n. 16 (2° comprensivo);
- scuola primaria “walt disney”, sita alla via puccini n. 39 (2° comprensivo);
- scuola per l’infanzia “anna frank” sita alla via carducci n. 4 (3° comprensivo);
- scuola primaria “papa giovanni xxiii” sita alla via boccaccio n. 25 (3° comprensivo).

i lavori che formano oggetto dell’appalto possono essere riassunti, salvo più precise indicazioni  illustrate nei documenti di gara, come segue:
- interventi di messa in sicurezza contro lo sfondellamento dei solai in latero-cemento
- interventi di risanamento delle parti non strutturali dei solai oggetto di infiltrazioni e stati fessurativi
- ripristino delle porzioni deteriorate dei manti di impermeabilizzazione
- ripristino delle porzioni di cornicioni ed elementi in c.a. secondari soggetti a deterioramento per fenomeni di espulsione del copriferro ed ossidazione delle armature.
02/12/2019 14:00

Apertura buste: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI ALLO SFONDELLAMENTO SCUOLE PELLICO, DON MILANI, COLLODI, MARCO POLO.
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di messa in sicurezza dallo sfondellamento degli edifici scolastici di seguito riportati:
- scuola secondaria di i grado “silvio pellico”, sita alla via sangone n. 34 (2° comprensivo);
- scuola primaria “don milani” sita in viale kennedy n. 21 (3° comprensivo);
- scuola per l’infanzia “collodi” sita alla via cacciatori n. 21/8 (4° comprensivo);
- scuola primaria “marco polo” sita alla via trento n. 34 (4° comprensivo).

lavori che formano oggetto dell’appalto possono essere riassunti, salvo più precise indicazioni  illustrate nei documenti di gara, come segue:
- interventi di messa in sicurezza contro lo sfondellamento dei solai in latero-cemento
- interventi di risanamento delle parti non strutturali dei solai oggetto di infiltrazioni e stati fessurativi
- ripristino delle porzioni deteriorate dei manti di impermeabilizzazione
- ripristino delle porzioni di cornicioni ed elementi in c.a. secondari soggetti a deterioramento per fenomeni di espulsione del copriferro ed ossidazione delle armature.
02/12/2019 14:00

Apertura buste: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI ALLO SFONDELLAMENTO SCUOLE GRAMSCI, RODARI, PAVESE, SANGONE.
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di messa in sicurezza dallo sfondellamento degli edifici scolastici di seguito riportati:
- scuola primaria “sangone” sita alla via sangone n. 36 (2° comprensivo);
- scuola primaria “cesare pavese” sita alla via toti n. 24 (3° comprensivo);
- scuola primaria “antonio gramsci” sita alla via cacciatori n. 21/12 (4° comprensivo);
- scuola primaria “rodari” sita alla via xxv aprile n. 111 (4° comprensivo).

i lavori che formano oggetto dell’appalto possono essere riassunti, salvo più precise indicazioni  illustrate nei documenti di gara, come segue:
- interventi di messa in sicurezza contro lo sfondellamento dei solai in latero-cemento
- interventi di risanamento delle parti non strutturali dei solai oggetto di infiltrazioni e stati fessurativi
- ripristino delle porzioni deteriorate dei manti di impermeabilizzazione
- ripristino delle porzioni di cornicioni ed elementi in c.a. secondari soggetti a deterioramento per
fenomeni di espulsione del copriferro ed ossidazione delle armature.
05/12/2019 12:00

Scadenza albo fornitori: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RIPRISTINO POST INCIDENTE MEDIANTE PULITURA DELLA PIATTAFORMA STRADALE E REINTEGRO DELLE MATRICI AMBIENTALI EVENTUALMENTE COMPROMESSE
 

Concessione del servizio di ripristino post incidente mediante pulitura della piattaforma stradale e reintegro delle matrici ambientali eventualmente compromesse – triennio 2020/2022
06/12/2019 12:00

Scadenza gara: Ristrutturazione dell'intersezione di viale Giovanni XXIII con via Gorizia e via Martiri della Libertà ed adeguamento viabilità e percorsi ciclopedonali
I lavori relativi alla “ristrutturazione dell’intersezione di viale giovanni xxiii con via gorizia e via martiri della libertà" consistono nell'adeguamento della viabilità e dei percorsi ciclopedonali, in linea generale, l’esecuzione di interventi che riguardano la manutenzione straordinaria delle pavimentazioni in asfalto, realizzazione marciapiedi ed aree pedonali in marmette autobloccanti, realizzazione di percorsi tattili per non vedenti, nuove aree verdi e nuove piantumazioni, cordolature dei percorsi pedonali e viabili, segnaletica orizzontale e verticale, manufatti di arredo urbano quali transenne e paletti, predisposizione cavidotti ed opere edili connesse all’ammodernamento dell’impianto semaforico e dell’impianto di illuminazione pubblica esistenti non previsti nell’intervento in argomento.
 il progetto definitivo/esecutivo dell’intervento è stato approvato con la delibera della giunta comunale n. 177 del 7.12.2018 ed integrato con determina dirigenziale n. 96 del 6.3.2019.
 
09/12/2019 09:00

Apertura buste: Ristrutturazione dell'intersezione di viale Giovanni XXIII con via Gorizia e via Martiri della Libertà ed adeguamento viabilità e percorsi ciclopedonali
I lavori relativi alla “ristrutturazione dell’intersezione di viale giovanni xxiii con via gorizia e via martiri della libertà" consistono nell'adeguamento della viabilità e dei percorsi ciclopedonali, in linea generale, l’esecuzione di interventi che riguardano la manutenzione straordinaria delle pavimentazioni in asfalto, realizzazione marciapiedi ed aree pedonali in marmette autobloccanti, realizzazione di percorsi tattili per non vedenti, nuove aree verdi e nuove piantumazioni, cordolature dei percorsi pedonali e viabili, segnaletica orizzontale e verticale, manufatti di arredo urbano quali transenne e paletti, predisposizione cavidotti ed opere edili connesse all’ammodernamento dell’impianto semaforico e dell’impianto di illuminazione pubblica esistenti non previsti nell’intervento in argomento.
 il progetto definitivo/esecutivo dell’intervento è stato approvato con la delibera della giunta comunale n. 177 del 7.12.2018 ed integrato con determina dirigenziale n. 96 del 6.3.2019.
 
09/12/2019 14:00

Apertura buste: Ristrutturazione dell'intersezione di viale Giovanni XXIII con via Gorizia e via Martiri della Libertà ed adeguamento viabilità e percorsi ciclopedonali
I lavori relativi alla “ristrutturazione dell’intersezione di viale giovanni xxiii con via gorizia e via martiri della libertà" consistono nell'adeguamento della viabilità e dei percorsi ciclopedonali, in linea generale, l’esecuzione di interventi che riguardano la manutenzione straordinaria delle pavimentazioni in asfalto, realizzazione marciapiedi ed aree pedonali in marmette autobloccanti, realizzazione di percorsi tattili per non vedenti, nuove aree verdi e nuove piantumazioni, cordolature dei percorsi pedonali e viabili, segnaletica orizzontale e verticale, manufatti di arredo urbano quali transenne e paletti, predisposizione cavidotti ed opere edili connesse all’ammodernamento dell’impianto semaforico e dell’impianto di illuminazione pubblica esistenti non previsti nell’intervento in argomento.
 il progetto definitivo/esecutivo dell’intervento è stato approvato con la delibera della giunta comunale n. 177 del 7.12.2018 ed integrato con determina dirigenziale n. 96 del 6.3.2019.
 
10/12/2019 14:00

Apertura buste: Ristrutturazione dell'intersezione di viale Giovanni XXIII con via Gorizia e via Martiri della Libertà ed adeguamento viabilità e percorsi ciclopedonali
I lavori relativi alla “ristrutturazione dell’intersezione di viale giovanni xxiii con via gorizia e via martiri della libertà" consistono nell'adeguamento della viabilità e dei percorsi ciclopedonali, in linea generale, l’esecuzione di interventi che riguardano la manutenzione straordinaria delle pavimentazioni in asfalto, realizzazione marciapiedi ed aree pedonali in marmette autobloccanti, realizzazione di percorsi tattili per non vedenti, nuove aree verdi e nuove piantumazioni, cordolature dei percorsi pedonali e viabili, segnaletica orizzontale e verticale, manufatti di arredo urbano quali transenne e paletti, predisposizione cavidotti ed opere edili connesse all’ammodernamento dell’impianto semaforico e dell’impianto di illuminazione pubblica esistenti non previsti nell’intervento in argomento.
 il progetto definitivo/esecutivo dell’intervento è stato approvato con la delibera della giunta comunale n. 177 del 7.12.2018 ed integrato con determina dirigenziale n. 96 del 6.3.2019.
 
11/12/2019 12:00

Scadenza gara: BANDO PERIFERIE – TOP METRO – Intervento denominato Restauro chiesa Santa Croce
Nell'ambito del piano di recupero dell'ex chiesa di santa croce, risulta necessario intervenire, con estrema urgenza, tetto e facciata, non sono più in grado di garantire la dovuta protezione del manufatto edilizio. il fabbricato, è costantemente investito da infiltrazioni che mettono a repentaglio l'incolumità di chi la frequenta e il tentativo di conservare la preziosa testimonianza architettonica.
si può prevedere di affrontare il recupero edilizio, attraverso interventi mirati e suddivisi per tipologie di degrado.
rinforzi strutturali alla grande orditura e sostituzione del manto di copertura
attualmente l’orditura principale del tetto è costituita da travi in legno massiccio di abete, segate a spigolo vivo. esse risalgono al precedente restauro in cui fu realizzato anche un cordolo in cemento armato per il loro appoggio. la copertura in oggetto è stata realizzata con il sistema costruttivo alla piemontese. il colmo poggia su una serie di capriate e i travi calanti a passo costante poggianti a loro volta su di esso e legate tra di loro da una doppia tavola che costituisce una catena rialzata.
l'attuale manto di copertura in coppi, per quanta manutenzione si possa fare, non potrà mai garantire una tenuta costante nel tempo. da questo presupposto, la necessità di sostituirlo completamente. l’intervento in progetto prevede anche la realizzazione di un sistema di ventilazione con l’introduzione di un doppio tavolato e una doppia orditura di listelli di intercapedine. il tutto, sarà corredato da una guaina impermeabile traspirante
12/12/2019 09:00

Apertura buste: BANDO PERIFERIE – TOP METRO – Intervento denominato Restauro chiesa Santa Croce
Nell'ambito del piano di recupero dell'ex chiesa di santa croce, risulta necessario intervenire, con estrema urgenza, tetto e facciata, non sono più in grado di garantire la dovuta protezione del manufatto edilizio. il fabbricato, è costantemente investito da infiltrazioni che mettono a repentaglio l'incolumità di chi la frequenta e il tentativo di conservare la preziosa testimonianza architettonica.
si può prevedere di affrontare il recupero edilizio, attraverso interventi mirati e suddivisi per tipologie di degrado.
rinforzi strutturali alla grande orditura e sostituzione del manto di copertura
attualmente l’orditura principale del tetto è costituita da travi in legno massiccio di abete, segate a spigolo vivo. esse risalgono al precedente restauro in cui fu realizzato anche un cordolo in cemento armato per il loro appoggio. la copertura in oggetto è stata realizzata con il sistema costruttivo alla piemontese. il colmo poggia su una serie di capriate e i travi calanti a passo costante poggianti a loro volta su di esso e legate tra di loro da una doppia tavola che costituisce una catena rialzata.
l'attuale manto di copertura in coppi, per quanta manutenzione si possa fare, non potrà mai garantire una tenuta costante nel tempo. da questo presupposto, la necessità di sostituirlo completamente. l’intervento in progetto prevede anche la realizzazione di un sistema di ventilazione con l’introduzione di un doppio tavolato e una doppia orditura di listelli di intercapedine. il tutto, sarà corredato da una guaina impermeabile traspirante
14/12/2019 10:00

Scadenza albo fornitori: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEI SOLAI AL RISCHIO SFONDELLAMENTO E DISTACCO INTONACO NELLA SCUOLA PRIMARIA “DE AMICIS” – VIA SAN MATTEO 19 – NICHELINO
 

Trattasi di lavori relativi alla messa in sicurezza al rischio di sfondellamento e distacco intonaco dei solai della scuola primaria del comune di nichelino denominata “de amicis”.
i lavori che formano oggetto del seguente avviso possono essere riassunti, salvo più precise indicazioni illustrate nei documenti di gara, come segue:
- interventi di messa in sicurezza contro lo sfondellamento dei solai in latero-cemento
- interventi di risanamento delle parti non strutturali dei solai oggetto di infiltrazioni e stati fessurativi.
- fornitura e posa di nuovi controsoffitti e corpi illuminanti.

i lavori dovranno essere eseguiti durante i periodi di interruzione, o parziale assenza, delle attività scolastiche, secondo quanto previsto dal cronoprogramma che verrà pubblicato in sede di gara.
i tempi previsti per l'esecuzione degli interventi dell'opera sono di giorni 52 (cinquantadue) naturali consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori e comunque devono essere conclusi entro agosto 2020.


 
31/12/2019 00:00

Scadenza albo fornitori: AVVISO PER ISTITUZIONE DI ELENCO DI SOGGETTI INTERESSATI A PARTECIPARE A GARE A PROCEDURA NEGOZIATA INDETTE DAL COMUNE DI NICHELINO - LAVORI - SERVIZI E FORNITURE - SERVIZI DI INGEGNERIA ED ARCHITTETTURA
Avviso istituzione elenco operatori interessati a partecipare a gare a procedura negoziata indette dal comune di nichelino - lavori, servizi e forniture - si raccomanda la massima diligenza nella compilazione di tutti i campi utili ad evidenziare il possesso dei requisiti professionali
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Nichelino

Piazza G. Di Vittorio 1 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.19.1 - Fax. 011.6819572 - Email: appalti@comune.nichelino.to.it - PEC: cucnichelino@pec.tuttogare.it