Ottobre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Indagini di mercato

Avvisi di gara

08
OTT 18

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE - PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE


SI E' SVOLTA IN DATA ODIERNA LA SEDUTA PUBBLICA DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA IN OGGETTO, CON ESITO RIPORTATO NEL VERBALE ALLEGATO...

Aggiornamenti normativi

Cause da esclusione, verifica dell’anomalia...

Nel caso in cui il concorrente ad una gara dichiari l'utilizzo del subappalto con un preventivo che superi del 30% dell’importo complessivo del contratto, la Stazione Appaltante deve chiedere giustificazioni considerato che la norma prevede che il subappalto è soggetto ad autorizzazione e che l'eventuale superamento della percentuale ammessa non sarebbe autorizzabile nella fase esecutiva del rapporto. Lo ha chiarito la Sezione Prima del Tribu...
Codice dei contratti: entra oggi in vigore il...

Entra oggi in vigore il Documento di gara unico europeo elettronico (DGUEe) e non solo. Nell’articolo 40 (rubricato “Obbligo di uso dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione”), comma 2 del Codice dei contratti di cui al D.Lgs. n. 50/2018 è precisato che “A decorrere dal 18 ottobre 2018, le comunicazioni e gli scambi di infor-mazioni nell’ambito delle procedure di cui al presente codice s...
Gare, la moralità professionale va verificat...

Ai fini della partecipazione alla gara occorre dichiarare la sussistenza di requisiti di ordine generale di cui all' articolo 80 del Codice dei contratti pubblici anche in relazione ai soggetti facenti parte dell' organismo di vigilanza ai sensi del Dlgs n. 231 del 2001. È questo il principio affermato dal Tar Lazio, Roma, con la sentenza n. 9701/2018 . Il caso All' esito delle operazioni di verifica della documentazione amministrativa presenta...
Da domani piattaforme telematiche obbligatori...

Da domani, giovedì 18 ottobre, tutte le amministrazioni aggiudicatrici devono gestire le procedure di gara con strumenti informatici, per rispettare l' obbligo previsto dalle direttive Ue e dall' articolo 40 del codice dei contratti pubblici. Il comma 2 della norma, infatti, stabilisce che da questa data le comunicazioni e gli scambi di informazioni nell' ambito delle procedure disciplinate dal codice svolte dalle stazioni appaltanti devono ess...
Niente gare sotto le soglie UE

Niente gare negli appalti di servizi e forniture sotto la soglia comunitaria. Gli affidamenti diretti da parte dei comuni, oggi ammessi fino a 40 mila euro, saranno quindi possibili fino a 221 mila euro. Lo ha annunciato il vicepremier e ministro dell' interno, Matteo Salvini, all' assemblea annuale dell' Ance, l' associazione dei costruttori edili. Salvini ha promesso che entro novembre il Codice degli appalti «verrà smontato e verrà riscrit...
Da domani appalti solo online Gare su carta a...

Da domani la gestione di tutte le gare di appalto italiane diventa interamente telematica. Non solo l' attestazione dei requisiti per l' accesso alle procedure, tramite il Documento di gara unico europeo (Dgue). Ma anche le richieste di partecipazione, le comunicazioni tra imprese e stazioni appaltanti e le offerte degli operatori economici. Tutto deve diventare elettronico. Addio, insomma, alle vecchie buste sigillate. Con il rischio che una pi...
No a punti in più al concorrente che abbia u...

Discrimina territorialmente ed ha quindi carattere anti concorrenziale la clausola del disciplinare di una gara aperta per l' affidamento dei servizi di copertura assicurativa del Comune che attribuisce un punteggio rilevante al concorrente che dimostra di possedere già al momento dell' offerta un ufficio operativo nel raggio di ottanta chilometri rispetto alla sede dell' Ente da assicurare. Tale clausola, infatti, penalizza illegittimamente gl...
Dal 18/10 la gara è online

Terminata la fase transitoria prevista dal codice appalti, dal 18 ottobre diventa obbligatorio, senza eccezioni o deroghe, predisporre il Documento di gara unico europeo (Dgue) in modalità telematica. Da questa data partirà, infatti, la semplificazioni telematica per l' accesso ai bandi di gara pubblici in formato Ue. A ricordare l' entrata a regime degli appalti elettronici - che semplificano l' intero ciclo delle gare pubbliche, rendendolo p...
Il committente risponde dei danni durante i l...

Risponde il committente in caso di danni a terzi nel corso di lavori dati in appalto che sono stati causati dalla «cosa» su cui viene fatto l' intervento. Il principio (riferito a un contenzioso con un Comune) è stato affermato dalla Corte di cassazione, con la sentenza 23442/2018. Nel caso affrontato dalla Cassazione il Comune aveva dato in appalto i lavori di realizzazione di una bretella stradale, provocando un allagamento a un immobile e ...
Casellario giudiziale rivisitato

Casellario giudiziale: si cambia. In attuazione della legge delega n. 103 del 2017, nota come «Legge Orlando», il Governo ha approvato il decreto legislativo che introduce modifiche al dpr n. 313 del 2002, ossia il Testo unico che disciplina il funzionamento del casellario giudiziale. Si tratta di una novella legislativa resasi necessaria per «revisionare» la materia, sotto il profilo ordinamentale, a seguito dei mutamenti intervenuti, medio...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Nichelino

Piazza G. Di Vittorio 1 - Nichelino (TO)
Tel. 011.68.19.1 - Fax. 011.6819572 - Email: appalti@comune.nichelino.to.it - PEC: cucnichelino@pec.tuttogare.it -